ISH - 11/15 March 2019 Frankfurt Main - Hall 3.1 A50 

News

DECUS

La spiegazione del progetto è tutta nel suo nome latino decus, dal quale deriva la parola decorazione.

Seppur all'interno di un processo di semplificazione formale, la decorazione, una modanatura alta 5 cm che corre lungo il bordo dei lavabi, ne conferisce il carattere e ne decide la pianta. Ovale e rettangolare sono le forme di questa serie di lavabi, di semplice installazione per le contenute dimensioni il cui nome, Decus ha la stessa matrice sulla quale la lingua greca ha costruito la parola dike, che prima ancora di giustizia significa, “ciò che si mostra come regola e dunque degno di essere seguito.” La decorazione, dunque, come elemento progettuale capace di mostrare ciò che è degno di essere seguito: il passato e la tradizione.